BDSM

Tutto ciò che devi Sapere su BDSM e Sadomaso

cuneo anale

Il sadomaso è un mondo vastissimo e non sempre corrispondente a come ce lo immaginiamo.
Non è violento né perverso e anzi può rivelarsi un modo per ravvivare una vita di coppia un po’ spenta.
Anche le coppie “normali” possono fare BDSM o provare pratiche sadomaso senza per questo esserlo….

Le parole di Ayzad, uno dei massimi esperti italiani in materia:
Con BDSM ci si riferisce a centinaia di differenti giochi erotici accomunati da un’unica caratteristica.
Uno dei partner si mette a disposizione dell’altro, impegnandosi ad accettare e assaporare tutto ciò che avverrà.
Quest’ultimo si prende la responsabilità di gestire la situazione e decidere quali sensazioni ed emozioni proveranno

Queste pratiche sessuali sono di origini antichissime.
Il sadomaso o BDSM (Bondage, Dominazione, Sadomaso e Fetish) include il bondage tra le sue mille pratiche.
Il bondage è stato reso famoso dalla trilogia di 50 sfumature, ma in realtà è una vera e propria arte che viene dal Giappone.

L’essenza di quest’arte erotica risiede nella gestione della dinamica di dominazione e sottomissione.
Elementi fondamentali di questo rapporto sono un’intesa caratterizzata da fiducia, sensualità, onestà e rispetto reciproco.
Nel BDSM non esiste coercizione, non esiste la ricerca del dolore in termini clinicamente sadici o masochistici.
Chi pratica bondage riferisce sia nell’atto di legare che di essere legato un’esperienza di grande libertà, soprattutto mentale.
Esistono due stili di legatura, quello occidentale che utilizza corde sintetiche e quello giapponese che usa corde di materiale naturale. Il primo stile si caratterizza per legature semplici.

Se eseguite con i giusti strumenti rendono l’atto sessuale ricco di emozioni e con sorprendenti picchi di piacere.
Tra i prodotti più utilizzati per il BDSM troviamo le fruste.
Quindi perché non arricchire la propria esperienza sessuale con questa pratica così antica?
Il vostro piacere sarà sicuramente più soddisfacente.
Provateci con il vostro partner.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *